- Blog - Ultime tendenze - Come far crescere i capelli senza doppie punte: rimedi ed errori da evitare

Come far crescere i capelli senza doppie punte: rimedi ed errori da evitare

Come far crescere i capelli senza doppie punte: rimedi ed errori da evitare -

Se hai i capelli medio-lunghi probabilmente conosci piuttosto bene il problema. Stiamo parlando dei capelli senza doppie punte, dovute ad alcuni fattori genetici e non. La buona notizia è che ci sono validi rimedi di vario tipo, da trattamenti specifici da richiedere in salone a soluzioni naturali.

Capelli lunghi: come curarli in modo costante ed efficace

Avere i capelli senza doppie punte è il sogno di tante donne e non è una sfida impossibile. Intanto bisogna risalire alle cause che provocano le doppie punte: fattori genetici, capelli secchi, prodotti e trattamenti aggressivi, phon a temperature troppo elevate, stress. Ami i capelli lunghi: come curarli, ti stai chiedendo? Gli shampoo per capelli indeboliti e sfibrati, dalla texture cremosa, e le maschere ricostituenti nutrono i capelli mantenendoli ben idratati fino al lavaggio successivo. I capelli appariranno morbidi e idratati, riparati internamente ed esternamente. Richiedi al tuo parrucchiere di fiducia qualche cura specifica.

Cosa fare se hai le punte dei capelli rovinate

Per poter sfoggiare dei bei capelli senza doppie punte ci sono alcuni trattamenti professionali speciali a cui ricorrere. Le micro-fratture si possono verificare non soltanto sulle punte, ma dovunque sul capello, dandogli un aspetto fragile e stopposo. Quali sono i più comuni trattamenti per riparare le punte dei capelli rovinate e, in generale, chiome sfibrate e spente? Spunta i capelli ogni 6 o 8 settimane. Utilizza a casa liquidi e oli idratanti per le doppie punte, che danno un importante nutrimento alla chioma, e un paio di volte l’anno, previo consulto con un esperto, sottoponiti a un trattamento alla cheratina.

Capelli con doppie punte: rimedi naturali principali

I capelli senza doppie punte sono una conquista che puoi ottenere con cure costanti anche a casa tua, in modo semplice e, soprattutto, senza usare prodotti chimici. Per i capelli con doppie punte, i rimedi naturali migliori sono l’olio di mandorle dolci, di jojoba, di macadamia, di argan. Evita, invece, l’olio d’oliva che potrebbe risultare pesante. Applica qualche goccia del tuo preferito alle ciocche, evitando la radice per non ungerla, e massaggia delicatamente le punte. Dovresti usare spazzole con setole naturali e pettini fatti di corno o di legno, che risultano più delicati per qualunque tipo di capello.