- Blog - Ultime tendenze - Il ritorno del caschetto scalato: con frangia, ciuffo o destrutturato?

Il ritorno del caschetto scalato: con frangia, ciuffo o destrutturato?

Il ritorno del caschetto scalato: con frangia, ciuffo o destrutturato? -

Tra i tagli e i look di tendenza ci sono grandi classici che non passano mai di moda, come, per esempio, il caschetto scalato con ciuffo. Si tratta di un taglio non eccessivamente corto, prevalentemente di media lunghezza, che può presentare alcune varianti. Vediamo le principali.

Il caschetto con ciuffo laterale: sbarazzino

Ti piace il caschetto scalato con ciuffo? Chiedi agli esperti nei saloni di Ermanno Mossio se fa per te e se te lo consigliano. In linea di massima, ricorda che per sfoggiare bene un caschetto con ciuffo laterale non c’è limite se si ha un viso regolare e ovale, anche se è opportuno prestare attenzione all’ampiezza della fronte. Se questa è troppo stretta non conviene coprirla con frangette o ciuffi perché si “schiaccerebbe” un po’ l’immagine del viso e lo si farebbe sembrare più piccolo. Il taglio, perfetto, invece, per mettere in risalto lo sguardo, va portato messy e spettinato. Usa un prodotto ad hoc per lo styling!

Il caschetto con frangia: a chi sta bene?

Ti piace il bob come taglio, ma non ti fa impazzire l’idea di un caschetto scalato con ciuffo. Asimmetrie e scalature non fanno troppo per te, mentre sei fan della riga centrale o laterale e di una classica frangia. Ma il caschetto con frangia a chi sta bene? Se hai un viso quadrato, con lineamenti marcati e definiti, non fa propriamente per te, visto che accentuerebbe ancor di più i lineamenti. Meglio evitare anche se hai il viso tondo, per non farlo sembrare ancora più “morbido”. Via libera, invece, se hai un viso triangolare, sfinato e lievemente a punta: addolcisce i tuoi tratti.

Il caschetto asimmetrico riccio: che movimento!

Vorresti un caschetto scalato con ciuffo laterale, ma sei un po’ perplessa per via dei tuoi capelli ricci, il più delle volte indomabili. Intanto, qualunque taglio tu voglia fare, cura costantemente la tua chioma ribelle con linee di prodotti specifici di qualità. Poi, non è detto che tu debba rinunciare a un caschetto asimmetrico riccio, anzi. Il parrucchiere potrebbe lavorare su il taglio di differenti lunghezze per ottenere un wob ad hoc per la tua testa. Scalare con precisione le ciocche rende i ricci elastici, senza creare un volume esagerato. Un taglio del genere, movimentato e ricco di sfumature, addolcisce i tratti del viso e rende più femminili.